Lascia riposare e affinare

Lo Champagne fermenta per la seconda volta direttamente in bottiglia

Lo Champagne fermenta per la seconda volta direttamente in bottiglia

Lo Champagne viene sottoposto a una seconda fermentazione direttamente in bottiglia. Per facilitare questo processo gli enologi aggiungono lieviti selezionati e zucchero. Dopo la prima maturazione le bottiglie vengono disposte su speciali strutture chiamate pupitres per essere regolarmente ruotate a mano (remuage) in modo tale che i residui di lieviti esausti possano raccogliersi nel collo della bottiglia.

Aroma fruttato con sentori di mela, note floreali di lillà, o un bouquet speziato che ricorda la cannella – gli intenditori usano descrizioni figurative per caratterizzare i profumi e gli aromi di un buon vino. La varietà di vitigni, le condizioni del terreno e le tmpistiche di vendemmia condizionano il sapore del vino, tanto quanto le modalità di invecchiamento. Il sapoere del vino si sviluppa grazie a delicati processi microbiologici, molti dei quali proseguono il loro lavoro dopo l'imbottigliamento. Si tratta dell'affinamento, un processo che conferisce ai vini il sapore definitivo.

Durante l'affinamento in bottiglia, il vino dovrebbe essere conservato in un ambiente protetto da influenze ambientali esterne.

Durante l'affinamento in bottiglia, il vino dovrebbe essere conservato in un ambiente protetto da influenze ambientali esterne.

Affinamento in bottiglia

Durante l'affinamento in bottiglia molte sostanze presenti ne vino, come acidi e tannini, interagiscono tra loro dando vita e sviluppando i profumi e gli aromi. In base alla tipologia di vino, possono essere necessari anni peché l'aroma si sviluppi appieno. Durante questo periodo, le condizioni ambientali hanno una grande influenza sul vino. Gli odori presenti nell'aria possono modificare il sapoere del vino, specialmente se questo viene conservato su una mensola in cucina. È inoltre importante sapere che non tutte le cantine forniscono le condizioni ideali per l'affinamento del vino.

I tappi in sughero mantengono la loro qualità a un livello di umidità superiore al 50%.

I tappi in sughero mantengono la loro qualità a un livello di umidità superiore al 50%.

Il segreto per affinare in bottiglia

  • Il vino sviluppa al meglio il proprio sapore quando viene conservato a una temperatura costante compresa tra 10°C e 12°C. Il calore compromette l'affinamento in bottiglia e guasta le note più delicate.
  • Anche l'ossigeno che riesce a penetrare nelle bottiglie attraverso tappi secchi può rovinare il processo di invecchiamento.
  • Un'umidità superiore al 50% mantiene i tappi intatti. Le bottiglie rimangono ben chiuse proteggendo il vino.

Le cantine per vini Liebherr creano condizioni di conservazione ideali e constanti. In questo modo offrono un ottimo ambiente per il vino che deve essere affinato in bottiglia.

Video

Che tu sia un collezionista o un intenditore di buoni vini, le cantine Liebherr Vinidor, Grand Cru e Vinothek ti permettono di conservare i tuoi vini nelle condizioni migliori.

Che tu sia un collezionista o un intenditore di buoni vini, le cantine Liebherr Vinidor, Grand Cru e Vinothek ti permettono di conservare i tuoi vini nelle condizioni migliori. Guarda il video

Che tu sia un collezionista o un intenditore di buoni vini, le cantine Liebherr Vinidor, Grand Cru e Vinothek ti permettono di conservare i tuoi vini nelle condizioni migliori.