Il vano frigorifero è ideale per conservare gli alimenti seguenti:

  • Cibi da consumare in tempi brevi (ad esempio piatti già pronti, avanzi e dolci).
  • Cibi a lunga conservabilità (ad esempio cibo in scatola, confetture e marmellate).
  • Cibo che si preferisce gustare non troppo freddo (ad esempio lo yogurt).
  • Alimenti ancora in fase di stagionatura (ad esempio formaggio)
  • Prodotti surgelati da scongelare
  • Nella zona superiore: Frutta e verdura sensibili al freddo (ad esempio zucchine, cetrioli, patate e ananas).

La porta è la zona dove la temperatura nel frigorifero è più alta. I balconcini possono contenere lattine, tubetti, bevande, burro spalmabile, nonché formaggio perfettamente stagionato. Anche il latte può essere qui conservato senza esitazioni. Il latte crudo dovrebbe invece essere conservato nel BioFresh-Safe.

Questi alimenti si trovano particolarmente a loro agio nel BioFresh-Safe:

  • Frutta e verdura (a umidità elevata)
  • Latticini, pesce, salumi e carne (a bassa umidità)
  • Uova
  • Cibi già aperti

La conservabilità dell’insalata, delle fragole e della carne di manzo si protrae rispettivamente di 8, 4 e 6 giorni rispetto alla conservazione nel vano frigorifero.

Il vostro frigorifero prevede anche una Fish & Seafood-Box (BioFresh-Plus)? Meglio ancora.

Qui, infatti, il pesce e i frutti di mare possono essere conservati addirittura per una durata due volte superiore rispetto al vano frigorifero. Un esempio: Il salmone si conserva fresco 4 giorni anziché un giorno solo.

Il vostro frigorifero presenta la funzione BioCool? Ecco i nostri consigli per una conservazione ideale:

  • Carne, salumi, latticini, uova e pesce vanno conservati nei vani di temperatura inferiori del frigorifero
  • Frutta e verdura si conservano più a lungo nella BioCool-Box

Tutti i frigoriferi Liebherr sono dotati di un vano congelatore a 4 stelle, che garantisce il congelamento sicuro degli alimenti freschi. Grazie a temperature basse di congelamento di almeno -18 °C, lo scomparto si presta a una conservazione a lungo termine per diversi mesi.

Il vano congelatore è quindi particolarmente adatto per la conservazione di alimenti surgelati e per la produzione di cubetti di ghiaccio.

Non avete una cantina o una dispensa? Allora, con il vano cantina sarete attrezzati sicuramente al meglio.

È infatti qui che vengono conservati gli alimenti che non devono assolutamente essere sistemati nel vano frigorifero. Si tratta di: alimenti estremamente sensibili al freddo e alla luce, la cui temperatura di conservazione ideale supera i 9°C (ad esempio banane, pomodori, cetrioli, tutti i tipi di frutta tropicale, patate e cipolle).

Per ulteriori consigli e un supporto intelligente in materia di conservazione degli alimenti vi rimandiamo alla nostra rivista online o alle nostre app: